Guido Fichtner

Plucked String Project

GUIDO FICHTNER Chitarra Solista

Date: 24/30.08.2018

Quota di Frequenza€ 150,00

ISCRIZIONE ONLINE  

ENGLISH PDF DOWNLOAD → 

  

GUIDO FICHTNER, chitarra

Guido Fichtner, milanese, è titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio di Como. Nel 1984 si è diplomato in chitarra con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Piacenza, con il M° Mauro Storti. Ha proseguito i suoi studi all’Ecole Normale de Musique "Alfred Cortot" di Parigi col M° Alberto Ponce, ottenendo nel 1985 il Diplôme Supérieur d’Execution e nel 1986 il Diplôme Supérieur de Concertiste. Nel 1987 ha vinto il 1° premio al Concorso “René Bartoli” di Arles (Francia), nel 1991 il premio “Francisco Tàrrega” a Benicasim (Spagna), nel 1987 il 1° premio al “G.B. Ansaldi” (musica da camera) di Mondovì in duo col chitarrista Rino Trasi, nel 1986 il 2° premio (con 1° non assegnato) al “Fernando Sor” di Roma. Altri premi inoltre al “E. Pujol” di Sassari, “E. Porrino” di Cagliari, “N. Fago” di Taranto, "Ville de Carpentras" (Francia). Nel 1993 a Trieste è risultato tra i vincitori del Concorso Nazionale, ad esami e titoli, per cattedre di chitarra nei Conservatori italiani. Svolge intensa attività solistica e cameristica. Ha tenuto circa 400 concerti in sedi e manifestazioni prestigiose di 31 Paesi del Mondo, fra cui: Salle Cortot di Paris, Städtmuseum di München, Teatro Coliseo di Buenos Aires, Teatro Lirico e Teatro delle Erbe di Milano, Konservatoriumssaal di Innsbruck, Università ELTE di Budapest, Zionist Cultural Centre di Jerusalem, Teatro Politeama di Palermo, Museo del Prado di Madrid, Teatro Raimondi di Lima, Festival di Colonia Tovar in Venezuela, Festival di Luxembourg, Autunno Musicale di Como, Burgerratssaal del Casinò di Bern, Consiglio d'Europa di Strasbourg, Rossini Opera Festival di Pesaro, Festival Internazionale di Chitarra di Ascoli Piceno, Bath International Guitar Festival di Bath. Ha fatto parte per 20 anni del Duo Paganini (insieme al violinista Fernando Antonelli) e del duo Les Deux Amis (col chitarrista-compositore Rino Trasi). Attualmente suona nel Guitalian Quartet con i chitarristi Claudio Marcotulli, Stefano Palamidessi e Adriano Rullo. E’ inoltre chitarrista (e anche mandolinista) della formazione da camera I Solisti di Milano insieme al violinista Fernando Antonelli, il violista Emilio Poggioni ed il fisarmonicista Sergio Scappini. Particolarmente interessato alla musica moderna e contemporanea, ha tenuto a battesimo opere di Rino Trasi, Pierre-Petit, Mario Moretti, Irlando Danieli, Edgar Valcarcel, Pippo Molino, Patrice Challulau, Sergio Mauri, François Laurent, Erst Mahle, Jaime Gonzales-Piña, Sebastiano Zanetti, Gabrio Taglietti, Sergio Chiereghin, Luisa Indovini Beretta e Mauro Storti. Per la casa editrice Berben ha curato la revisione di due opere di Rino Trasi: Linea D'Ombra e Aliquid. Per la Casa Musicale Eco ha pubblicato l'integrale dei preludi di Tarrega (con CD allegato) e sono di prossima pubblicazione due raccolta didattica di musica contemporanea intitolate Topsy Torvy (con CD allegati). Ha insegnato al Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine. Ha tenuto seminari, masterclass e corsi di perfezionamento in Argentina, Svizzera, Ungheria, Francia, Madagascar, Perù e Italia.