Roberto Galletto

Piano Project 

ROBERTO GALLETTO Pianoforte

Musica da Camera

Date: 27/31.08.2018

Quota di Frequenza€ 250,00 

Numero massimo allievi: 5

ISCRIZIONE ONLINE 

ENGLISH PDF DOWNLOAD → 

Vai all'evento facebook

  

ROBERTO GALLETTO, pianoforte & musica da camera

Erede della tradizione cameristica di Eugenio Bagnoli (celebre pianista discepolo di A.Casella con poliedrica attività in duo con N.Milstein, H.Szeryng, Y.Menuhin, Z.Francescatti, J.Starker e molti altri) ed al quale deve la sua formazione, si diploma con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia. Segue i corsi di Franco Gulli, Marco Zuccarini e della New York University-Department of Music, studiando anche direzione d’orchestra. Si esibisce al Gran Teatro “La Fenice” di Venezia, al Teatro Filarmonico di Verona, al Teatro “Verdi” di Trieste, al Teatro “Bibiena” di Mantova, a Palazzo Strozzi di Firenze, ecc. L’attività artistica annovera centinaia di concerti in Italia, Europa, Russia, Malesia e Africa. Collabora con musicisti quali i violinisti Felix Ayo e Georg Monch, il Primo Flauto dell’ “Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino” Dante Milozzi, la soprano Katia Ricciarelli, il tenore Luigi Alva, la mezzosoprano Sara Mingardo, il violinista Giuliano Fontanella e molti altri. Esegue con vivo successo concerti di Liszt, Mendelssohn, Mozart, Bach, ecc., con complessi sinfonici di fama quali l’Orchestra della Radio Televisione di Lubiana. Il repertorio è vasto: comprende brani dal settecento ai nostri giorni e cicli completi di vari autori quali tutte le Sonate di Mozart per pianoforte e violino, l’opera per duo pianistico di Mozart e Brahms, le Sonate di Hummel con flauto, ecc. E’ invitato a suonare in onore del tenore Luciano Pavarotti, della mezzosoprano Giulietta Simionato nonché di altri grandi artisti; effettua dirette TV per emittenti nazionali ed estere ed incide per Decca, Rivo Alto, Newton Compton, Idyllium, Inedita CD e Metis Film. Spesso presidente di giuria in concorsi nazionali e internazionali pianistici e di musica da camera, tiene regolarmente corsi di perfezionamento e masterclass in Italia e all’estero - Accademia Paderewski di Poznan (Polonia), Staatliche Hochschule fur Musik di Mannheim, (Germania), Estonian Academy of Music and Theatre in Tallinn  (Estonia), Zhiganov, State Conservatoire di Kazan, (Russia), ecc. Suoi allievi sono spesso premiati in varie competizioni italiane ed internazionali. Da anni è direttore artistico di stagioni concertistiche, concorsi di esecuzione musicale: attualmente è membro della Direzione Artistica Nazionale A.Gi.Mus. (Ass. Giovanile Musicale) e Presidente di A.Gi.Mus. Fano Marche-Rotary Club Fano. Nell’aprile  2011 è stato curatore di un Convegno Internazionale di Musica da Camera tenutosi a Roma cui hanno partecipato musicisti di chiara fama provenienti da oltre 13 paesi e che ha avuto vasta eco sulla stampa specializzata. E’ docente titolare della cattedra di Musica da Camera al Conservatorio Statale di Musica “S. Cecilia” di Roma e membro istituzionale dell’ ”European Chamber Music Teachers Association”. E’ il pianista del Quintetto “S.Cecilia”.